Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Renato Di Napoli in visita a CamerinoQuella trascorsa in visita nella Regione Marche è stata una giornata intensa per il presidente Renato Di Napoli. Accompagnato dal direttore tecnico del settore femminile e giovanile Matteo Quarantelli, il numero uno della FITeT in mattinata ha visitato gli impianti sportivi del Cus Camerino e la zona rossa del centro storico di Camerino (nella foto), una delle sedi universitarie più antiche d’Italia. Assieme al presidente del Comitato Regionale Marche Antonio Zardi, al vice Roberto Cambriani, al dirigente Stefano Belardinelli e a un incaricato della Protezione Civile, Di Napoli ha potuto toccare con mano la situazione attuale della città colpita dal terremoto.

Successivamente si è svolto un incontro con il Rettore dell’Università, per approfondire alcuni aspetti dei Campionati Europei Universitari, che si disputeranno proprio a Camerino nel 2019, e per gettare le basi per l'eventuale organizzazione di eventi futuri.

Nel pomeriggio si è tenuto il confronto sui dettagli del progetto tecnico regionale, illustrati dal vicepresidente vicario Domenico Ubaldi e dal referente regionale Nicola Falappa, al quale ha partecipato anche il consigliere federale Sergio Pezzanera.

È seguito un meeting allargato alle società marchigiane, nel quale sono state evidenziate alcune criticità e formulate proposte in un clima costruttivo.

La serata del presidente si è conclusa con la visita al Centro Olimpico di Senigallia e con una cena, che ha coinvolto tutto lo staff del circolo pongistico locale e nel corso della quale Di Napoli ha avuto un interessante scambio di opinioni con il maestro Enzo Pettinelli.