Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Lorenzo Cordua Open di Slovacchia 2018Lorenzo Cordua (nella foto) ha terminato ai piedi del podio la sua partecipazione alla gara di singolare dell'Open di Spagna. Il portacolori del Frandent Group Cus Torino è stato sconfitto per 3-0 (6-11, 5-11, 6-11) nei quarti di finale dall'indonesiano David Jacobs, numero 2 del ranking mondiale, bronzo individuale alle Paralimpiadi di Londra 2012 e campione asiatico nel 2014, 2015 e 2018, nonché terzo in team ai Mondiali del 2014.

Nel pomeriggio è iniziato il programma a squadre e in classe 8 Samuel De Chiara e l'ecuadoriano David Bernardo Vasquez Corral hanno superato per 2-0 i romeni Alyn Lulian Nicolae e Robert Marian Boroleanu (3-0 in doppio e 3-0 in singolare di Vasquez Corral su Boroleanu). Domani affronteranno alle 9,30 i russi Artem Iakovlev e Aleksei Saunin e alle 13,15 lo spagnolo Ricard Sabio Ruiz e il tedesco Karl Witzgall.

In classe 3 Francesco Baggio e il belga Benjamin Marotte hanno ceduto per 2-0 agli austriaci Egon Kramminger e Manfred Dollmann (1-3 in doppio e 0-3 in singolare di Baggio contro Kramminger). Domani saranno opposti alle 9,30 ai colombiani Edwin Mauricio Sanchez Casteneda e Ramon Salvador Briceno Gonzalez e alle 13,15 ai francesi Francois Geuljans e Florian Paire.

In classe 10 Cordua e il danese Martin Lund Nielsen sfideranno domani alle 10,45 i francesi Mateo Boheas e Benoit Grasset e alle 14,30 gli algerini Lakhdar Yessaad Cherif e Madani Zerigui.