Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Italia paralimpica allOpen di Slovenia 2018A Lasko si sono concluse le gare a squadre e l’Italia ha conquistato una medaglia d’oro e due d’argento.

In classe 1 Andrea Borgato e Federico Falco hanno disputato l’ultimo match del girone unico a quattro e pur perdendo per 2-1 contro l'ungherese Endre Major e il russo Dmitry Lavrov si sono piazzati primi.

In classe 1-3 Michela Brunelli e Giada Rossi (nella foto) in semifinale hanno sconfitto per 2-0 le thailandesi Dararat Asayut, Pattaravadee Wararitdamrongkul e Chilchitraryak Bootwansirina e in finale sono state superate per 2-0 dalle croate Andela Muzinic ed Helena Dretar, le migliori del tabellone

In classe 10 Lorenzo Cordua e i polacchi Igor Misztal e Piotr Grudzien si sono imposti in semifinale per 2-0 sugli olandesi Bas Hergelink ed Emanuel Martins Ferreira  e hanno ceduto nella sfida decisiva per 2-1 al bulgaro Denislav Stefanov Kodjabashev e al montenegrino Filip Radovic, teste di serie numero 1.

Il bilancio della doppia trasferta per partecipare ai prestigiosi Open di Slovacchia e di Slovenia, tornei a fattore 40 più importanti della stagione, è dunque clamoroso e parla di ben sedici medaglie: a Bratislava due argenti e tre bronzi in singolare e un oro, un argento e due bronzi a squadre e a Lasko un oro, un argento e due bronzi in singolare e un oro e due argenti a squadre.