Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Diritto allo Sport lo Sport per Tutti fotoSi svolgerà domani, alle ore 10, nella sede dell’Ordine degli avvocati di Messina, a Palazzo Piacentini, la conferenza stampa di presentazione del convegno dal titolo "Diritto allo Sport lo Sport per Tutti", previsto il 6 aprile alle 15,30 nell’Aula Magna della Corte d’Appello di Messina (in allegato il programma).
L’iniziativa è organizzata dalla FITeT, unitamente al Coni Messina e al Comitato Italiano Paralimpico Sicilia, e si inserisce nell’ambito del progetto europeo "Change Your Mindset-Sport4Everyone", che si rivolge direttamente a chi può favorire il coinvolgimento in attività sportive e ricreative dei giovani con disabilità di età compresa tra i 15 e i 29 anni.
A oggi è riuscito a mettere insieme 8 partner, tra Federazioni di tennistavolo e Comitati Paralimpici di 7 Paesi europei: Italia, Austria, Slovenia, Macedonia, Montenegro, Croazia e Serbia.

L'obiettivo è di far crescere la consapevolezza dell'importanza dell’attività fisica come base di uno stile di vita sano, includendo i giovani disabili in attività sportive ricreative, e di affrontare i motivi e le cause d'inattività fisica e di esclusione sociale dei giovani con disabilità.

Alla conferenza stampa interverranno il direttore tecnico paralimpico Alessandro Arcigli e il presidente dell’Ordine degli avvocati Vincenzo Ciraolo.