Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Samuel De Chiara Europei 2017

A Sint-Niklaas si è conclusa la terza edizione dell'Open del Belgio paralimpico e l'azzurro Samuel De Chiara (Eppan Tischtennis Raiffeisen) ha conquistato la medaglia di bronzo a squadre di classe 8. Con il canadese Curtis Caron nel girone si è imposto per 2-0 sui giapponesi Yoshihisa Takeda e Hiromi Sato e sui lussemburghesi Max Schmit e Robert Mangen, chiudendo al primo posto. Nei quarti del tabellone la coppia italo-canadese ha prevalso per 2-0 sullo slovacco Miroslav Jambor e sul ceco Daniel Palatka, per poi cedere in semifinale per 2-0 ai francesi Elias Debeyssac e Clement Bertier.

In singolare l'altoatesino si è aggiudicato il suo girone, battendo per 3-2 (6-11, 11-8, 11-8, 6-11, 11-5) il tedesco Joshua Wagner, per 3-0 (11-2, 11-3, 11-1) il lussemburghese Mangen e per 3-0 (11-6, 11-5, 11-5) il coreano Kim Hyenggwon. Nei quarti è stato  superato per 3-2 (6-11, 11-9, 6-11, 13-11, 6-11) dal transalpino Debeyssac.

In Belgio era anche iscritto Antonio Piva (Tennistavolo Abano Terme) in classe 1, che nel singolare era inserito nel girone unico con l'inglese Paul Davies, lo svizzero Sylvio Keller, il coreano Kim Hyeon Uk e lo statunitense Michael Godfrey e ha rimediato quattro sconfitte per 3-0.