Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Singolare femminile seconda categoria Terni 2017Trionfo dello Sportni Krozek Kras, che ha piazzato due atlete nella finale del singolare di seconda categoria dei Campionati Italiani di Terni. Ha vinto in recupero con grande grinta e alla fine si è gioiosamente commossa, per un successo atteso a lungo, Katja Milic, che in un match certamente godibile ha prevalso per 3-2 (5-11, 11-6, 7-11, 11-8, 11-1) sulla compagna di società Eva Carli.

Milic ha sconfitto in semifinale per 3-1 (4-11, 11-7, 11-6, 11-7) Ileana Irrera (Regaldi Novara), che nei quarti aveva eliminato per 3-1 (3-11, 11-3, 11-9, 11-2) la testa di serie numero 1 Le Thi Hong Loan (Tennistavolo Castel Goffredo), all’inseguimento del terzo titolo consecutivo, dopo quelli conquistati a Torino e a Lucera.

Carli ha dato vita a una bellissima lotta nella parte bassa del tabellone con la bravissima 14enne Jamila Laurenti (Tennistavolo Center Parma) e alla fine ha avuto la meglio per 3-2 (11-7, 2-11, 11-3, 7-11, 11-4).

Nel match che valeva il tricolore Carli si è aggiudicata il primo set e nel secondo è andata in vantaggio (6-4), ma Milic ha operato un break di 7-0 è ha impattato la sorti dell’incontro. Andamento simile nella fase iniziale del terzo parziale, con Carli sul 6-3 e questa volta capace di mantenere il margine e tagliare il traguardo (11-7). Katja ha avuto ancora una reazione veemente (7-3) e ha costretto la sua compagna alla “bella” (11-8). Deciso il suo avvio anche nel set decisivo (4-0) e per Carli non c'è più stata partita.

Nei due turni precedenti Milic aveva dovuto lottare strenuamente, per battere per 3-2 (11-5, 8-11, 11-2, 8-11, 11-7) Sofia Mescieri (Tennistavolo Asola) e sempre al quinto set (11-5, 5-11, 11-5, 6-11, 11-7) Rossella Scardigno (Tennistavolo Torino).

Anche Carli ha dovuto sostenere due belle maratone e si imposta alla “bella” sia negli ottavi (10-12, 11-6, 8-11, 11-8, 11-8) su Marina Chieppa (Milano Sport) sia nei quarti (11-7, 11-4, 9-11, 6-11, 11-8) su Francesca Avesani (Tennistavolo Coccaglio).

La numero 2 del seeding Giulia Cavalli (TT Center Parma) è stata rimontata e subito eliminata per 3-2 (11-9, 11-8, 7-11, 11-13, 10-12) dalla giovane Martina Nino (Tennistavolo Torino), campionessa nel singolare di terza categoria, poi uscita per 3-0 (6-11, 6-11, 7-11) per mano di Laurenti.