Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio singolare Allieve Terni dicembre 2018La favorita Nicole Arlia (Battini Agri Castel Goffredo) e l’outsider Celeste Leogrande (Tennistavolo Ennio Cristofaro) hanno disputato la finale del tabellone Allieve al torneo nazionale giovanile di Terni.

Ha prevalso la prima, al suo debutto nella categoria e già testa di serie numero 1, per 3-0 (11-4, 11-7, 11-4), ma la barese può essere lo stesso pienamente soddisfatta della gara, che l’ha vista eliminare negli ottavi per 3-1 (11-9, 11-7, 4-11, 11-9) la n. 3 Chiara Rensi (TT Acsi Pisa), nei quarti per 3-0 (11-7, 11-8, 11-5) la n. 9 Teresa D’Ercole (Tennistavolo Torino), che negli ottavi aveva prevalso per 3-0 (11-5, 11-5, 11-9) sulla n. 5 Erika Stanglini (Regaldi Novara), e in semifinale per 3-2 (1-11, 12-10, 11-7, 7-11, 11-8) la numero 2 Caterina Angeli (Battini Agri Castel Goffredo).

Arlia ha ceduto solo un set (11-7, 8-11, 11-5, 11-4) nei quarti alla sua compagna di società Elena Thai Kim Lan e in semifinale non ha avuto problemi a superare per 3-0 (11-7, 11-3, 11-5) Serena Rad (Tennistavolo Asola). Quest’ultima è stata la vera rivelazione di giornata e da numero 17 del seeding ha sconfitto per 3-2 (11-7, 6-11, 3-11, 11-9, 12-10) nei sedicesimi la n. 12 Chiara Zanetta (Regaldi), per 3-1 (11-7, 9-11, 11-5, 11-9) negli ottavi la n. 20 Noemi Pellizzon e soprattutto per 3-2 (11-3, 2-11, 9-11, 11-7, 11-8) nei quarti la n. 4 Miriam Benedetta Carnovale.