Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio singolare Ragazze Terni dicembre 2018Nel primo appuntamento della stagione fra le Ragazze, che ha concluso la prima giornata di gare al torneo nazionale di Terni, è ripreso il dualismo fra Elettra Valenti (Tennistavolo Marco Polo) e Giulia Palmisano (Tennistavolo Himera G. Randazzzo), che due anni fa avevano battagliato fra le Giovanissime, piazzandosi prima e seconda ai Campionati Italiani.

La milanese, classe 2006, è poi salita di categoria mentre la siciliana, di un anno più giovane, è rimasta fra le Giovanissime e ha dominato la stagione. Elettra e Giulia si sono ritrovate oggi nella stessa competizione è stata subito finale. Non è stato un risultato a sorpresa trattandosi delle prime due teste di serie.

Palmisano non ha sfruttato le molte occasioni avute nel primo parziale, quando si è procurata cinque set-point (10-5) e non li ha concretizzati, mentre Valenti alla seconda opportunità a suo favore è andata a segno (13-11).

La lombarda ha insistito e ha dominato la seconda frazione (11-5). Molto equilibrato, invece il terzo set, con Valenti che non ha approfittato del primo match-point sul 10-9, ma sul secondo è stata efficace (12-10).

Nella semifinale della parte alta del tabellone, la vincitrice ha sconfitto per 3-0 (triplice 11-7) Emma Sereno Regis (Tennistavolo Torino), numero 4 del seeding, che l’aveva battuta per 3-2 al Trofeo Coni, mentre Palmisano ha superato per 3-0 (11-4, 11-8, 11-6), nella rivincita della scorsa finale tricolore Giovanissime, Giulia Varveri (King Pong).

La capitolina, n, 6, è stata brava nei quarti a eliminare per 3-0(11-8, 11-9, 12-10) la n. 3 Valentina Leogrande (Tennistavolo Ennio Cristofaro). Nella finale per il terzo posto è stata lei a imporsi su Sereno Regis per 3-0 (12-10, 11-6, 6-11, 4-11, 11-6). Le premiazioni sono state effettuate dal vicepresidente federale Giacomo Barbieri.