Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio singolare Ragazzi Terni dicembre 2018La gara della categoria Ragazzi ha inaugurato la tre giorni del primo torneo nazionale giovanile della stagione, che si sta svolgendo al PalaTennistavolo “Aldo De Santis” di Terni.

A salire sul primo gradino del podio è stato Giacomo Allegranza (Frandent Group Cus Torino), testa di serie numero 3, che ha battuto in finale per 3-2 (11-6, 3-11, 9-11, 13-11, 13-11) il numero 1 del tabellone Daniele Spagnolo (Eos Enna).

Partita molto bella ed equilibrata, se si eccettua il secondo set, nettamente a favore del siciliano. Il cussino è stato bravo a superare momenti difficili e si è imposto con merito, ribaltando la tendenza degli scontri diretti, che era favorevole al suo avversario.

Secondo pronostico la presenza in semifinale di Attilio Serti (Stet Mugnano), numero 2 del seeding, mentre Giuseppe Calarco (Sant’Espedito), campione italiano in carica fra i Giovanissimi e all’esordio in categoria, da n. 5 ha sovvertito i valori della classifica, superando nei quarti per 3-1 (11-8, 12-10, 9-11, 11-7) il più esperto n. 4 Marco Matteucci (Bernini TT Livorno).

In semifinale Allegranza ha avuto la meglio per 3-1 (11-5, 11-8, 7-11, 2-11) su Serti, mentre Spagnolo ha prevalso per 3-0 (11-4, 11-9, 11-8) su Calarco. Nella finale per il terzo posto Serti si è affermato su Calarco per 3-1 (11-9, 11-5, 7-11, 16-14).

Hanno raggiunto i quarti di finale, e sono stati dunque premiati dal presidente federale Renato Di Napoli, anche Lorenzo Mariani (Tennistavolo Torino), Matteo Fantoni (Polisportiva Colognola ai Colli) e Andrea Garello (A4 Verzuolo), classe 2007 come Calarco.