Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A4 Verzuolo squadra 2018 2019Dopo quattro giornate è certamente in una posizione di classifica inattesa in serie A1 maschile. La matricola A4 Verzuolo Tonoli-Scotta (nella foto) occupa il terzo posto, con 5 punti, alle spalle dell'Aon Milano Sport e dell'Apuania Carrara, finaliste scudetto della scorsa stagione. Ha una lunghezza di vantaggio sulla Top Spin Messina, che ha però una gara da recuperare e che sarà la sua prossima avversaria. La sfida odierna alle ore 17,30 a Villa Dante aprirà il programma del quinto turno e sarà diretta da Massimo Napoli. Sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook della Top Spin al link https://www.facebook.com/Top-Spin-Messina-186112634765490/ e sul sito Internet https://www.messinasportiva.it/.

«Siamo contenti del nostro rendimento - spiega il tecnico verzuolese Valentino Piacentini - e a Messina rientrerà anche Alessandro Baciocchi. Era già in squadra contro il Norbello e ho preferito non gettarlo nella mischia, essendo una partita molto delicata, per non metterlo troppo sotto pressione. Sta bene, si è dovuto fermare e riprendere per lui rappresenta più un problema sotto l'aspetto mentale che altro. Essere a quota cinque in classifica per noi è una bella iniezione di fiducia. Daniele Pinto ci sta dando un ottimo apporto, conoscendolo ho scommesso su di lui e mi aspetto una bella stagione. Yaroslav Zhmudenko sta facendo quello che ci aspettavamo da lui. Matteo Garello finora non ha fatto punti, ma è al suo primo anno in A1. S'impegna sempre con grande serietà e sono convinto che anche lui darà il suo contributo.  Abbiamo un bel gruppo e la società ci sta molto vicina e ci lascia lavorare tranquilli. Verzuolo è una realtà molto positiva. Per la salvezza, che è il nostro obiettivo primario, abbiamo già messo dei bei mattoncini. Ora nel girone di andata ci attendono la Top Spin e il Milano Sport, per due partite molto impegnative, e in mezzo ci sarà la sfida contro la Marcozzi, nella quale dovremo muovere la classifica. Andremo a Messina per dare battaglia, non avremo nulla da perdere. La Top Spin ha un ottimo quartetto ed è compagine da playoff. Come solidità Milano mi sembra, però, un gradino sopra gli altri».

I siciliani giocheranno per tornare al successo, dopo la sconfitta contro la capolista. «C'è grande orgoglio, e allo stesso tempo un pizzico di rammarico, - afferma il presidente Giorgio Quartuccio - per quel risultato.  Contro la corazzata Milano Sport siamo arrivati  a un soffio dal pareggio. Sono soddisfatto per come i miei ragazzi si sono comportati sul campo della squadra favorita per la conquista del titolo. Ci eravamo anche portati in vantaggio per 2-1 e nell'ultimo singolare la vittoria di Amato, che ci avrebbe regalato il punto del 3-3, sembrava acquisita, ma è sfuggita per pochissimo. Affronteremo la matricola Verzuolo, che si può certamente definire la rivelazione di questo inizio di stagione. L'obiettivo è quello di cogliere i la vittoria, che ci consentirebbe di sopravanzare in classifica i piemontesi, anche se è importante ricordare che dobbiamo ancora recuperare la gara esterna di Cagliari. Dopo l'A4, nel sesto turno ci aspetta il durissimo impegno contro i campioni d'Italia di Carrara. Resto molto fiducioso, perché vedo nei miei ragazzi una consapevolezza nei propri mezzi che mi dà tranquillità sul prosieguo del campionato. A dicembre avremo un ciclo terribile, con tre gare a Norbello, Cagliari e Roma, in tre giorni consecutivi, e, se da queste trasferte riuscissimo a portare a casa  un buon bottino di punti, si aprirebbero scenari molto allettanti per noi e per i nostri tifosi».

Domani alle 16 l'Aon Milano Sport ospiterà il Tennistavolo Lomellino - Cipolla Rosa di Breme (arbitro Angelo Zambetti) e alle 18 i campioni d'Italia dell'Apuania Carrara riceveranno il Tennistavolo Norbello - Comuni del Guilcer (arb. Gianbeppe Cuatto). Il primo match del pomeriggio sarà alle 15 e opporrà il Cral Comune di Roma alla Marcozzi Cagliari (arb. Antonio Grancini).