Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio di quinta categoria Giornate Rosa Coccaglio ottobre 2018Non si può certamente dire che non si trovi a suo agio nel Palazzetto di via Paolo VI a Coccaglio. A fine marzo, nella prima edizione delle Giornate Rosa, Rebecca Fanizza era arrivata all'atto conclusivo in quinta categoria e aveva perso per 3-0 contro la giovanissima paralimpica Carlotta Ragazzini (Lo Sport è Vita Onlus). Oggi la portacolori del Tennistavolo Torino è stata nuovamente protagonista di un bellissimo torneo, che ha aperto il fine settimana tutto dedicato al pongismo femminile, ed è tornata in finale, imponendosi per 3-1 (6-11, 11-3, 11-7, 11-6) su Ombretta Casagrande (Tennistavolo Coniolo).

Il suo percorso in tabellone è iniziato negli ottavi, con il 3-1 (11-5, 11-5, 10-12, 11-7) su Maria Tognali (Tennistavolo Vallecamonica), ed è proseguito nei quarti, con il 3-0 (11-9, 11-8, 11-9) su Giuseppina Musumeci (Tennistavolo Olgiate Olona), testa di serie numero 2, che aveva eliminato nei ottavi per 3-0 (11-4, 11-9, 11-6) la numero 1 Nadia Lenzi (Maior Tennistavolo), e in semifinale, con il 3-0 (11-4, 11-9, 11-7) su Alessandra Benassi (Anspi Tennistavolo Cortemaggiore).

Podio di consolazione di quinta categoria Giornate Rosa di Coccaglio ottobre 2018Casagrande è invece arrivata all'ultimo turno, superando negli ottavi per 3-0 (14-12, 11-9, 11-8) Claudia Testa (GS TT San Salvatore), nei quarti per 3-0 (11-8, 12-10, 13-11) Cecilia Cicuttini (Tennistavolo Castel Goffredo) e in semifinale per 3-2 (7-11, 11-8, 3-11, 13-11, 13-11) Isabel Viola (Tennistavolo Vallecamonica). Hanno raggiunto i quarti anche Giorgia Filippi (Polisportiva Colognola ai Colli) e Valentina Rolfo (A4 Verzuolo) e sono state premiate dal presidente federale Renato Di Napoli.

Nel tabellone di consolazione Eleonora Mombelli (TT Cassano d'Adda)  ha piegato in semifinale per 3-2 (5-11, 7-11, 11-4, 12-10, 13-11) Silvia Farina (Tennistavolo Bonacossa Milano) e in finale per 3-1 (11-9, 8-11, 11-7, 11-9) Stefania Ferrante Tennistavolo Isola del Bosco), che nel penultimo turno aveva disposto per 3-1 (2-11, 11-7, 13-11, 11-3) di Eleonora Tardivo (Tennistavolo Marco Polo).