Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Marcozzi Cagliari serie A2 2017 2018Nel match di testa della  quarta giornata di ritorno nel girone B della serie A2 maschile, la Marcozzi Cagliari (nella foto da sinistra John Michael Oyebode, Marco Antonio Cappuccio, il tecnico Sandro Poma, Makanjuola Kazeem e Stefano Tomasi) ha riscattato la sconfitta per 4-2 dell'andata e in via Crespellani ha battuto per 4-0 il Tennistavolo Genova, portando a tre punti il vantaggio in vetta alla classifica, avendo però una partita in più. Oyebode ha fatto il pieno, con il 3-2 su Enrico Puppo e il 3-1 su Nicholas Frigiolini, superato anche da Tomasi per 3-0. Kazeem si è imposto per 3-2 su Andrea Puppo.

L'Apuania Carrara non ha lasciato scampo al già retrocesso Vi.Ga.Ro. Siracusa, con i 3-0 di Gianmaria Falcucci su Raffele Iacono e Fabrizio Puglisi, di Alberto Margarone su Puglisi e di Alessandro Soraci su Salvatore Manuel Moncada.

Agevole anche il 4-1 del Tennistavolo Torre del Greco sulla Falcon Palermo, con Davide Gammone che ha prevalso senza giocare su Rocco Conciauro e per 3-0 su Giovanni Caprì e Marco Prosperini e Mattia Galdieri che hanno avuto la meglio per 3-1 su Patrizio Mazzola. Caprì nel primo singolare ha messo sotto per 3-1 Galdieri.

Il Campomaggiore Terni questa mattina ha espugnato per 4-1 il campo del Circolo Prato 2010, con il 3-2 e il 3-1 di Li Weimin su Fatai Adeyemo e Lorenzo Ragni e il 3-2 e 3-0 di Daniele Sabatino su Ragni e Dario Loreto. Per i locali Loreto ha avuto ragione per 3-2 di Cerza.

In classifica la Marcozzi comanda a quota 18, davanti a TT Genova (15), Apuania (14), Campomaggiore (13), Il Circolo Prato e Torre del Greco (11), Falcon (3) e Vi.Ga.Ro. (1). TT Genova e Torre del Greco hanno una gara in meno. Sono già retrocesse Falcon e Vi.Ga.Ro.

Nel girone A la leader A4 Verzuolo Scotta ha inflitto un 4-0 al Metalparma Tennistavolo San Polo, con i 3-2 di Catalin Daniel Negrila su Leonardo Milza e Alessandro Guarnieri e i 3-0 di Francesco Calisto su Guarnieri e di Mattia Garello su Emmanuele Delsante.

Lo Zerosystem Villa d'Oro Modena continua a inseguire a quattro lunghezze, dopo il 4-2 sul TT Sarnthein Raiffeisen. Bolzanini avanti per 2-0, grazie ai 3-1 del moldavo Vladislav Sorbalo su Marco Sinigaglia e di Willy Hofer su Lorenzo Guercio, poi rimonta dei modenesi, con i 3-1 di Matteo Gualdi su Martin Unterhauser e Sorbalo, il 3-2 di Sinigaglia su Hofer e il 3-1 di Guercio su Unterhauser.

Il Milano Sport Tennistavolo - Vittoria e il Tennistavolo Reggio Emilia Ferval hanno pareggiato per 3-3. Per i milanesi sono andati a segno Fabio Mantegazza, per 3-1 su Alessandro Ruscelli e 3-2 su Luca Ziliani, e Luca Manca, per 3-0 su su Sun Yuyao, e per i reggiani Ziliani e Sun, per 3-1 su Alessandro Casaschi, e Ruscelli, per 3-2 su Manca.

Oggi pomeriggio il Tennistavolo Romagnano non ha avuto problemi (4-0) contro il Redentore 1971 Este, con il 3-2 e il 3-1 di Amine Kalem su Gregorio Romano e Andrea Sinigaglia e i 3-0 di Elia Bonetti su Sinigaglia e di Roberto Perri su Bruno Pinato.

In graduatoria il Verzuolo ha 20 punti e precede Villa d'Oro (16), Milano Sport (13), Sarnthein e Reggio Emilia (12), San Polo (8), Romagnano (7) ed Este (0). Este è retrocesso in B1.