Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Panoramica semifinali femminili Terni 2018Non si ferma più la 15enne Jamila Laurenti (Tennistavolo Vallecamonica), che dopo aver vinto la finale di seconda categoria si è qualificata anche per la finale del singolare Assoluto, in programma alle ore 10,30, ai Campionati Italiani di Terni.

Nella semifinale della parte alta del tabellone ha battuto per 4-2 (11-6, 11-8, 8-11,11-4, 2-11, 13-11) in un derby azzurro bellissimo e ricco di emozioni Debora Vivarelli (Centro Sportivo Esercito). Laurenti nel sesto set ha chiuso al secondo match-point, dopo aver annullato un set-point all’avversaria sul 10-9.

Nell’altra sfida Giorgia Piccolin (Anspi Tennistavolo Cortemaggiore) ha rispettato il pronostico, superando la bravissima 46enne Cristina Semenza, che si è ritirata all’inizio del quarto set, sul parziale di 2-1 per la bolzanina.

Piccolin e Laurenti si sono già incontrate ieri nel girone e ha prevalso Giorgia per 3-1 (12-10, 5-11, 11-8, 11-7), ma anche Laurenti ha avuto le sue chance. Per la reatina sarà la terza sfida consecutiva contro le compagne di Nazionale, dopo aver eliminato Chiara Colantoni (Tennistavolo Castel Goffredo) ieri nei quarti e oggi, appunto, Vivarelli.

Piccolin in carriera ha vinto la medaglia d’argento nel 2014,  il bronzo nel 2015 ed è uscita nei quarti nel 2013, 2016 e 2017.

Per Laurenti, naturalmente, si tratta della prima finale e della prima presenza sul podio.