Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Tennistavolo Isontino B2 2017 2018La stagione di serie B2 maschile è a metà del suo percorso e, come anche la B1, riprenderà la sua attività a inizio febbraio, con l'avvio del ritorno. Nel girone A il Tennistavolo Isontino ha vinto sette volte su sette, trascinato dai 14 successi su altrettanti match di Cristian Mersi (nella foto il terzo da sinistra con Francesco Giuseppe Loda, Stefano Bornia, Pietro Loda e, all'estrema destra, il tecnico Diego Derganz). In scia è rimasta la Fondazione Marcantonio Bentegodi (12), che precede il Rangers San Rocco Udine (10). Seguono San Pancrazio Verona 1972 - Rossetto (8), Redentore 1971 Este e Star Tennistavolo (4), Polisportiva Besenello (2) e Autohaus Trentino - Gruppo Tnt (0).

Nel girone B detta legge a quota 14 l'imbattuto Milano Sport Tennistavolo, che finora ha potuto contare sui 15 sigilli su 15 di Pan Qing. Alle spalle dei meneghini ci sono il Tennistavolo Marco Polo (12), il Gso Don Bosco Arese (10) e il Gruppo Giovanile San Michele (8). Già irrimediabilmente staccati Polisportiva Trezzano, Regaldi Novara e US Olimpia Tennistavolo Agnelli Group (4), con il Tennistavolo Olgiate Olona a chiudere la graduatoria (0).

Nel girone C finora non ha trovato ostacoli (14 punti) il Tennistavolo Libertas Verres "Don Temperi", che mette in fila il Tennistavolo Biella Carrozzeria Campagnolo (10), l'A4 Verzuolo Acqua Eva dell'imbattuto Simone Nasi (10 su 10), il Tennistavolo Romagnano e il Tennistavolo Torino (8), il Toirano (4), il Frandent Group Cus Torino (2) e il Tennistavolo Genova (0).

Al comando del girone D c'è il CIATT Firenze (12), davanti al terzetto composto da Cast Group Villa d'Oro Modena, Apuania Carrara e Teco Corte Auto Cortemaggiore (10). C'è poi la coppia formata da Il Circolo Prato 2010 e la Polisportiva Centro Giovanile sez. tennistavolo Montichiari (6) e, a completare il gruppo, il Caseificio L & A Tennistavolo San Polo (2) e la Polisportiva Bagnolese (0).

Nel girone E la capolista sempre vincente è l'Alfieri di Romagna (14), che ha due lunghezze di vantaggio sull'Antoniana Tennistavolo Pescara di Arcangel Giammarino, finora a bersaglio 17 volte su 17, e ben sei sul Tennistavolo Silvi. Equilibrio a quota 6, con Tennistavolo Cus Camerino, King Pong B2 Di Cesare B e CIATT Firenze 96. Il Tennistavolo Spiaggia di Velluto Senigallia è a 4 e il Tennistavolo San Martino Rimini - Teamwork a zero.

A differenza degli altri raggruppamenti, nel girone F guida con 12 punti la coppia formata da Muraverese Tennistavolo e Fondana Tennistavolo, che ha in Marco De Tullio (13 successi su 13) il suo punto di forza. Il Tennistavolo Pozzuoli è la terza forza (10) e mette in linea il King Pong B2 Di Cesare A (8), il Tennistavolo Eureka Roma (6), il Tennistavolo Libertas Sassari (4) e il Tennistavolo Amatori Sessa e il Giovanni Castello B2 Di Cesare (2).

Accoppiata al comando anche nel girone G, con Tennistavolo Ariano Irpino e TT Lu Ping Pong  - Utopia Sport a 12 punti. A contatto rimane il Tennistavolo Galleria Auchan Mugnano - La Focaccia (10). A metà classifica il Circolo Tennistavolo Molfetta (8), che ha due lunghezze su Tennistavolo Ennio Cristofaro B e Creative Call TT Stella del Sud Napoli. Chiudono il quadro la Libertas Casalnuovo Matera (2) e il Colmar Boys Tennistavolo Matera (0).

Il girone H, infine, presenta la capolista imbattuta Sportenjoy Rosanero (14) e dietro di lei il Tennistavolo Vi.Ga.Ro. Siracusa A e il Tennistavolo Castrovillari (10). Top Spin Messina, Albatros Merlino Zafferana Etnea e Vi.Ga.Ro. Siracusa B hanno 6 punti e Sportenjoy Allezping.it ed Eos Enna Farmacia Grippaudo 2.