Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Podio singolare Giovanissimi Terni ottobre 2017Le prime due teste di serie erano Giuseppe Calarco (Sant'Espedito) e Giacomo Izzo (A4 Verzuolo) e alle loro spalle è spuntato il terzo incomodo Andrea Garello (A4), che è salito con pieno merito sul primo gradino del podio fra i Giovanissimi al torneo di Terni.

Il cuneese in semifinale ha eliminato il suo compagno di club Izzo per 3-0 (11-4, 11-6, 11-3) e in finale ha concesso il bis per 3-1 (11-5, 8-11, 11-5, 11-5) su Calarco, che nel penultimo turno aveva superato per 3-0 (11-7, 12-10, 11-5)  Jacopo Cipriano (Polisportiva Bissuola Mestre).

Andando a ritroso Garello ha piegato nei quarti per 3-0 (11-5, 11-6, 15-13) Luca Li (King Pong) e negli ottavi per 3-1 (9-11, 11-6, 11-2, 11-2), Francesco Melilli (Anspi Tennistavolo Cortemaggiore), mentre Calarco ha avuto la meglio per 3-0 (11-6, 11-5, 11-6) su Simone Garello (A4), fratellino di Andrea nato nel 2008, e per 3-0 (11-3, 11-8, 11-9) su Enrico Zorzit (Tennistavolo San Marco Pordenone).

La sfida per il terzo posto è andata a Izzo per 3-0 (11-3, 11-9, 11-8) su Cipriano. Da segnalare i quarti di finale conquistati anche dagli altri classe 2008 Flavio Lavermicocca, fermato per 3-0 (3-11, 10-12, 11-13) da Cipriano, e Alessandro Thomas Mitranescu, che ha trovato disco rosso per 3- 0 (7-11, 5-11, 6-11) contro Izzo.