Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Dimitrij Ovtcharov vince World Cup 2017 di LiegiL'elite del pongismo internazionale sarà concentrata da domani a domenica nella Disney Event Arena di Chessy, sobborgo parigino, per la disputa della World Cup maschile. Secondo un format ormai consolidato a partecipare saranno in venti. La testa di serie numero 1 è il cinese Fan Zhendong (vincitore dell'Asian Cup), davanti ai tedeschi Timo Boll e Dimitrij Ovtcharov (primo e secondo nel Top 16 Europeo), al cinese Lin Gaoyuan, al coreano Lee Sangsu, al giapponese Tomokazu Harimoto, all'hongkonghese Wong Chun Ting e al nipponico Koki Niwa (rispettivamente secondo, terzo, quinto, settimo e sesto in Asia Cup), al brasiliano Hugo Calderano (primo nella Pan Am Cup), al francese Simon Gauzy (in rappresentanza del Paese ospitante), al coreano Jeong Sangeun (quarto in Asian Cup), al danese Jonathan Groth (terzo nel Top 16), allo svedese Mattias Falck (dal quinto all'ottavo posto in Top 16), al nigeriano Quadri Aruna (secondo in African Cup) al bielorusso Vladimir Samsonv (quarto nel Top 16), al brasiliano Gustavo Tsuboi (secondo in Pan Am Cup), al transalpino Emmanuel Lebesson (wild card), allo statunitense Kanak Jha (terzo in Pan Am Cup), al greco Panagiotis Gionis (dal quinto all'ottavo posto in Top 16) e all'australiano Hu Heming (primo in Oceania Cup).

Questa sera alle ore 17 saranno sorteggiati i quattro gironi da tre, che coinvolgeranno gli atleti dal nono al ventesimo posto del ranking. I primi due di ogni gruppo saranno ammessi agli ottavi del tabellone a eliminazione diretta, insieme con le prime otto teste di serie (Fan Zhendong, Boll, Ovtcharov, Lin Gaoyuan, Lee Sangsu, Harimoto, Wong Chun Ting e Niwa), esentate dalla prima fase.

Il campione uscente è Ovtcharov (nella foto di Christian Neuville), che lo scorso anno a Liegi, in Belgio, sconfisse nella finale derby per 4-2 Boll. Terzo posto al cinese Ma Long, che superò per 4-2 Gauzy.

La manifestazione sarà trasmessa su Eurosport, secondo il programma allegato, e in diretta streaming sulla Web Tv dell'Ittf ai link https://tv.ittf.com/livestream/paris-table-1/1349417 (tavolo1) e https://tv.ittf.com/livestream/paris-table-2/1349420 (tavolo 2).