Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Tomokazu Harimoto e Miu Hirano Giochi Olimpici Giovanili 2018Secondo pronostico la finale della gara a squadre miste dei Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires metterà di fronte la Cina e il Giappone (nella foto). I nipponici, però, hanno rischiato di non arrivare all'ambito appuntamento, perché la sfida contro Europa 1 aveva preso una piega inattesa.

Dopo il successo per 3-1 (6-11, 11-3, 11-9, 11-6) nel singolare femminile di Miu Hirano sulla serba Sabina Surjan, infatti, lo svedese Truls Moregard, vicecampione mondiale ed europeo juniores, ha battuto per 3-1 (4-11, 11-9, 11-9, 11-9) il numero 1 al mondo della categoria, Tomokazu Harimoto. È stato dunque il doppio misto a decidere la qualificazione e i giapponesi si sono imposti per 3-1 (11-5, 11-4, 8-11, 11-4).

Più agevole il compito dei cinesi, che hanno superato Taipei per 2-0, con il 3-0 (11-4, 11-4, 11-2) di Sun Yingsha su Su Pei-Ling e il 3-1 (11-6, 14-12, 9-11, 11-8) di Wang Chuqin su Lin Yun-Ju.

La finale per il terzo posto fra Taipei ed Europa 1 sarà alle 22 italiane e quella per l'oro fra Cina e Giappone alle 23,30. I giapponesi si sono imposti nella prima edizione di Singapore nell'atto conclusivo contro la Corea del Sud e i cinesi nella seconda di Nanchino proprio sugli atleti del Sol Levante.