Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Champions League femminile 2018 2019 sorteggioIl giorno dopo il sorteggio della fase di qualificazione della Champions League maschile, a Saarbrücken sono stati ufficializzati anche i quattro gironi dell’omologa manifestazione femminile. Ognuno comprende tre squadre e le prime due si qualificheranno ai quarti di finale.

Nel Gruppo A le campionesse uscenti del Dr. Casl (Croazia), saranno opposte alle detentrici della Ettu Cup, le francesi del Metz, e alle finaliste della Champions del 2012-2013, le ungheresi del Budaorsi.

Nel Gruppo B giocheranno le tedesche del Berlin Eastside, quattro volte vincitrici del trofeo, le spagnole dell’UCAM Cartagena, semifinaliste nel 2015-2016, e le francesi dell’Etival Clairefontaine ASRTT, una delle tre matricole della competizione.

Il Gruppo C vedrà insieme le austriache del Linz AG Froschberg, campionesse di Champions in due occasioni, le transalpine del TT Saint-Quentinois, che hanno raggiunto i quarti di finale nel 2016-2017 e le esordienti portoghesi dello Sporting Clube de Portugal SCP.

Le polacche del KTS Enea Siarka Tarnobrzeg, due volte finaliste, le ceche dell’SKST Stavoimpex Hodonin e le debuttanti austriache dell’LZ Linz Froschberg saranno le protagoniste del Gruppo D.

Venendo ai roster, il Dr. Casl si è rinforzato con la lussemburghese Ni Xia Lian, la turca Hu Melek e la cinese Liu Gaoyang, che si sono unite alle reduci dello scorso anno, l’hongkonghese Doo Hoi Kem, l’olandese Li Jie, la portoghese  Yu Fu e le croate Dorina Srebrnjak e Mirela Durak.

L’KTS Enea Siarka Tarnobrzeg ha mantenuto il quartetto di riferimento, composto dalla romena Elizabeta Samara, dalla tedesca Han Ying, dalla polacca Li Qian e dalla bielorussa Viktoria Pavlovich. Le altre atlete sono la cinese Gu Ruochen e le polacche Kinga Stefanska e Agata Zakrzewska

Il TC Berlin Eastside ha inserito i tre nomi nuovi della cinese Gu Yuting, della svedese Matilda Ekholm e della tedesca Nina Mittelham a fianco dell’ungherese Georgina Pota e la teutonica Shan Xiaona.

Il Linz AG Froschberg ha deciso di costruire il team attorno alla beniamina di casa Sofia Polcanova, che sarà supportata dall’hongkonghese Soo Wai Yam Minnie, dalla giapponese Yui Hamamoto, dalla svedese Linda Bergstrom, dalla russa Mariia Tailakova, dall’austriaca Karoline Mischek, dall’inglese Denis Payet e dalla norvegese Rebekka Carlsen.

La canadese Zhang Mo ha firmato per il TT Saint-Quentinois e sarà la migliore pongista del team, che potrà contare anche sulle russe Polina e Olga Mikhaylova e sulle transalpine Audrey Zarif, Aurore Le Mansec e Lou Frete.

Nello Sporting Clube de Portugal, alla prima esperienza, si segnalano le esperte Daniela Dodean Monteiro, romena, e Li Fen, svedese.