Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Azzurre cadette allOpen dUngheria 2017 2Germania amara ancora una volta per la squadra juniores. Come già agli ultimi Campionati Europei Giovanili, e precedentemente in finale all'Open di Lignano dello scorso anno, anche a Szombathely i tedeschi sono stati fatali agli azzurri e li hanno battuti per 3-2. I successi di Matteo Mutti, per 3-1 su Meng Fanbo e di Gabriele Piciulin per 3-0 su Jannik Xu non sono bastati, a fronte delle tre sconfitte, di Carlo Rossi, per 3-0 da Cedric Meissner e 3-2 da Meng Fanbo, e di Mutti, per 3-0 da Meissner.

Nei gironi dei singolari cadetti Andrea Puppo si è aggiudicato anche il terzo match per 3-0 (11-4, 11-3, 12-10) sullo slovacco Kamil Pach e ha chiuso al primo posto. Terzo, e dunque al capolinea, Simone Sofia, che è stato superato per 3-0 (6-11, 11-6, 8-11, 9-11) dal singaporeano Kon Dominic Song Jun.

Fra le ragazze si sono piazzate seconde, e sono dunque state promosse al tabellone, Gaia Smargiassi, che nell'ultima sfida è stata sconfitta per 3-1 (9-11, 11-5, 8-11, 10-12) dalla norvegese Katarina Wetzel, ed Evelyn Vivarelli (grazie alla classifica avulsa), che ha perso per 3-1 (8-11, 15-13, 4-11, 8-11) contro la singaporeana Koh Idys Gaoh Cai.

Eliminate Caterina Angeli, che ha prevalso per 3-2 (11-6, 8-11, 11-5, 5-11, 11-3) sull'ungherese Csenge Adamik, e Aurora Cicuttini e Nicole Arlia, che hanno ceduto rispettivamente per 3-0 (4-11, 7-11, 2-11) alla singaporeana Zhou Jingyi e per 3-2 (11-8, 11-13, 8-11, 11-4, 6-11) all'inglese Darcie Proud (nella foto il gruppo delle cadette al completo, con i tecnici Sebastiano Petracca e Rossella Scardigno).  

Domani alle 10,30 nei trentaduesimi Vivarelli affronterà la romena Ioana Singeorzan e Smargiassi la polacca Anna Kubiak. Alle 11 Puppo sarà opposto nei sedicesimi allo slovacco Filip Delincak.

Nei tabelloni di consolazione, Sofia nei sedicesimi alle 9,30 incontrerà l'arabo Mohammed Abdulla. Alle 10 Arlia sfiderà l'ungherese Dorka Czegledi e Angeli la slovacca Renata Lacenova e alle 10,30 Cicuttini la spagnola Jana Riera.