Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ROSSI MUTTI2

Matteo Mutti e Carlo Rossi sono stati eliminati nei quarti di finale del doppio juniores all'Open giovanile d'Ungheria. Si sono imposti nei trentaduesimi per 3-0 (11-7, 11-5, 11-7) sugli austriaci Janos Promberger e Thomas Ziller, nei sedicesimi per 3-1 (7-11, 11-5, 11-9, 11-8) sui francesi Fabio Rakotoarimanana e Myshaal Sabhi e negli ottavi per 3-1 (11-4, 5-11, 11-9, 11-1) sugli ungheresi Csaba Andras e Patrik Juhasz. Nei quarti hanno ceduto per 3-1 (9-11, 7-11, 11-4, 9-11) ai russi Maksim Grebnev e Lev Katsman.

John Michael Oyebode e Gabriele Piciulin hanno battuto per 3-0 il barbadiano Tyrese Knight e il greco Iasonas Kordoutis e nei sedicesimi sono stati sconfitti per 3-1 (7-11, 9-11, 11-8, 10-12) dall'irlandese Owen Catchcart e dal finlandese Alex Naumi.  

Andrea Puppo e Simone Sofia sono stati fermati nei trentaduesimi per 3-1 (11-8, 4-11, 7-11, 1-11) dai taipeani Li Hsin-Yang e Li Hsin-Yu.

In campo femminile Jamila Laurenti e Valentina Roncallo nei trentaduesimi hanno prevalso per 3-2 (12-10, 11-7, 4-11, 6-11, 11-6) sulle austriache Selina Leitner e Lena Promberger e nei sedicesimi sono state estromesse per 3-1 (11-8, 5-11, 10-12, 9-11) dalle taipeane Chen Ting-Ting e Chen Ying-Chen.  

Simona Ettari e Martina sono uscite al primo match per 3-0 (7-11, 5-11, 9-11) a opera delle bielorusse Marharyta Baltuschite e Tatsi Chakavaya ed Elisa Armanini e Marcella Delasa hanno subìto la stessa sorte per 3-0 (5-11, 2-11, 6-11) contro la finlandese Annika Lundstrom e la slovacca Nikoleta Puchovanova.