Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Matteo Mutti al Top 10 2017 2

Al Challenge Open di Polonia sono entrati in scena i gironi di qualificazione dei singolari. Nell'assoluto Matteo Mutti (nella foto) ha battuto per 4-1 (11-4, 11-1, 11-13, 11-8, 11-6) il polacco Jakub Witkowski, Niagol Stoyanov per 4-0 (11-9, 11-8, 11-6, 11-9) il singaporeano Lucas Tan e Leonardo Mutti per 4-1 (11-13, 11-5, 11-5, 11-6, 11-4) l'ucraino Vsevolod Broiakovskyi. Marco Rech Daldosso è stato rimontato da 3-2 a 3-4 (7-11, 11-5, 11-5, 5-11, 11-8, 9-11, 9-11) dal polacco Kacper Petas.

Giorgia Piccolin ha superato per 4-0 (11-4, 11-1, 11-6, 11-4) la polacca Monika Leonowicz e per 4-0 11-5, 11-3, 11-3, 11-5) l'ucraina Anastasiya Yepifantseva, Debora Vivarelli per 4-1 (11-4, 8-11, 11-6, 11-9, 11-9) la polacca Kamila Gryko e per 4-2 (11-8, 6-11, 12-10, 11-2, 9-11, 12-10) l'indiana Mallika Bhandarkar e Veronica Mosconi per 4-2 (11-2, 11-6, 4-11, 12-10, 9-11, 11-4) la polacca Agata Szczuka. Le Thi Hong Loan prima ha avuto la meglio per 4-3 (11-4, 9-11, 7-11, 12-10, 11-7, 5-11, 11-6) sull'inglese Karina Le Fevre e poi è stata piegata per 4-0 (7-11, 6-11, 11-13, 3-11) dalla francese Audrey Zarif.  Jamila Laurenti ha ceduto per 4-2 (7-11, 11-1, 8-11, 11-3, 12-14, 12-14) all'inglese Emily Bolton.

Nell'Under 21 in pareggio il rendimento di Matteo Mutti, con la vittoria per 3-1 (11-6, 8-11, 11-5, 11-6) sull'iraniano Amir Hossein Hodaei e la sconfitta per 3-2 (9-11, 11-9, 11-13, 11-6, 9-11) per mano del canadese Antoine Bernadet.

Piccolin ha prevalso per 3-0 (11-7, 11-7, 11-8) sull'ucraina Veronika Perebeinos, Laurenti si è imposta per 3-2 (9-11, 14-16, 11-9, 11-9, 11-9) sulla polacca Agnieszka Pietrzak e ha perso per 3-1 (11-9, 12-14, 7-11, 9-11) contro la finlandese Anna Kirichenko. Disco rosso per 3-1 (11-5, 7-11, 7-11, 4-11) per Veronica Mosconi a opera della croata Sun Jiayi e per 3-0 (7-11, 7-11, 11-13) per Le Thi Hong Loan contro la singaporeana Zhang Wanling.