Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Renato Di Napoli firma accordo con Stag okDurante la trasferta ai Campionati Mondiali di Düsseldorf, ieri il presidente federale Renato Di Napoli, accompagnato dal segretario generale Giuseppe Marino, si è recato a Echt, in Olanda dove ha incontrato i vertici del colosso indiano Stag International. Il meeting è servito per finalizzare l'accordo già definito nel corso di precedenti colloqui e si è concluso con la firma di un contratto che per quattro anni legherà l'azienda asiatica alla FITeT come nuovo sponsor tecnico.

La Stag, posseduta dai fratelli Vivek e Rakesh Kohli, è presente in oltre 150 Paesi del Mondo. Fu creata nel 1922 a Sialkot, in Pakistan, da Lala Arjan Das Kohli, il nonno di Vivek e Rakesh, e iniziò a produrre nei settori sportivi del badminton e del football. Successivamente si trasferì nella sede attuale di Meerut, dove nel 1950 fu fondata la prima impresa di attrezzature sportive presente in India. Il primo tavolo da tennistavolo fu realizzato nel 1975. Il nome Stag nacque nel 1981 e nel 1983 la Federazione Indiana di tennistavolo approvò i tavoli per l'utilizzo nei tornei nazionali. Nel 1993 i fratelli Kohli iniziarono a trovare spazio in un mercato dominato da concorrenti europei e cinesi e da allora l'espansione è stata continua.

«Abbiamo firmato un accordo molto vantaggioso per la nostra Federazione - spiega il presidente Di Napoli - . I colloqui sono stati molto produttivi e fin dal primo momento abbiamo trovato una controparte sostenuta da una grande passione per il nostro sport e dal desiderio d'impegnarsi in prima persona per promuoverne lo sviluppo in giro per il mondo. I fratelli Kohli credono nel mercato italiano e siamo certi che la collaborazione con la Stag sarà di buon auspicio per la crescita della pratica del tennistavolo nel nostro Paese».

Nella foto il presidente Di Napoli stringe la mano a Vivek Kohli ed è in compagnia del fratello Rakesh e dei due soci olandesi per il mercato europeo.