Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Consulta presidenti Comitati Regionali aprile 2017Nel corso della Coppa delle Regioni, che si è disputata a Molfetta, si è svolta la prima Conferenza dei Presidenti Regionali dopo l'insediamento del nuovo Consiglio Federale. Nel suo intervento introduttivo il presidente Renato Di Napoli ha ribadito preliminarmente il rilievo assoluto costituito dal territorio e ha chiesto la collaborazione di tutti i Comitati Regionali per portare avanti progetti condivisi.

«Ho sottolineato la mia ferma intenzione di spendermi a favore della tutela della salute dei nostri atleti - spiega Di Napoli - sensibilizzando gli addetti ai lavori sull'importanza della materia. Ho anche confermato il ruolo significativo che sarà riservato al Progetto Rosa, con tutte le iniziative rivolte alla crescita quantitativa e qualitativa del nostro movimento femminile. Con riferimento al calendario agonistico, l'intenzione è di apportare delle modifiche mirate, con l'obiettivo di liberare delle date da dedicare, per esempio, alla formazione, alla preparazione tecnica e alla promozione, che ritengo tematiche degne della massima attenzione. Ho poi ricordato che è iniziata a pieno regime l'attività di tutte le Commissioni e dei Gruppi di lavoro che si occupano delle problematiche più delicate riguardanti il nostro mondo».

Il direttore tecnico dell'attività giovanile, Matteo Quarantelli, ha illustrato le iniziative esistenti che coinvolgono direttamente i Comitati Regionali e le società sportive nell'ambito del Progetto Italia. Il vicepresidente vicario Carlo Borella ha spiegato le proposte emerse nell'ultimo Gruppo di lavoro Revisione Regolamenti Agonistici. Si è fatto anche specifico riferimento sia al lavoro della Commissione di Studio per la Revisione dello Statuto Federale, presieduto dal consigliere Gianfranco Paglia, sia a quello del Gruppo di lavoro sulle attività promozionali, il cui referente per il Consiglio Federale è il consigliere Luca Malucchi. Quest'ultimo, in particolare, ha fatto pervenire ai presenti un documento con il quale è  stato presentato un progetto di promozione dell'attività pongistica sul territorio, ideato in sinergia con tutti i componenti del Gruppo di lavoro. Sono stati illustrati, inoltre, i contenuti del protocollo d'intesa da sottoporre ai vari Enti di Promozione Sportiva. 

Il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Petralia, componente della Commissione Omologazione Impianti, ha sollevato le problematiche riguardanti le varie strutture utilizzate dalle nostre società sportive e ha comunicato che la Commissione, oltre a voler avviare un'attività di censimento degli impianti esistenti, intende dare forte impulso e attenzione alle attività di omologazione. A  tal proposito la stessa Commissione ha convenuto di organizzare una specifica attività di formazione finalizzata alla costituzione di un elenco Nazionale di tecnici omologatori. I Comitati Regionali dovranno comunicare i nominativi di persone, in possesso dei requisiti previsti, da avviare alla suddetta formazione. 

Nel merito dell'attività avviata dal Gruppo di lavoro sulla Progettazione Europea, è intervenuto il referente, consigliere Domenico Giordani, che ha cercato di coinvolgere i Comitati, fornendo loro gli elementi normativi e procedurali per poter intraprendere delle attività progettuali che consentano di utilizzare i fondi messi a disposizione dalla Comunità Europea. 

L'ultima parte della riunione è stata dedicata ad analizzare e condividere, con tutti i presenti, le modalità e le procedure per il funzionamento dei Comitati Regionali, con particolare riferimento agli adempimenti di carattere amministrativo.

La prossima riunione della Conferenza dei Presidenti Regionali si terrà in occasione dei Campionati Italiani di categorie e Veterani, in programma a giugno a Terni.