Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Notizie

L’ETTU ha deciso di aprire uno speciale conto bancario per raccogliere fondi a favore di Sandra Paovic, la giocatrice croata rimasta gravemente ferita in un incidente stradale.

Con il tecnico della nazionale cadetti Joze Urh facciamo il punto sulla situazione e sugli ultimi risultati della sua squadra, una stagione con diverse medaglie.

Csilla Batorfi ha seguito e guidato la spedizione azzurra all’Open del Kuwait. Le abbiamo chiesto un commento sulle prestazioni dei nostri giocatori alla vigilia del nuovo impegno in Qatar.

Domani lunedì 16 febbraio, alle ore 16.40, verrà trasmessa su Rai Sport Sat la partita del campionato di A1 maschile tra Circolo Milano e Tennistavolo Brescia.
Diramate le convocazioni ufficiali per le squadre azzurre assolute che giocheranno i primi due impegni della Joola European Nations League contro Polonia e Ungheria.

La nazionale azzurra femminile di tennistavolo affronterà a Terni il 24 febbraio alle ore 19,30 la nazionale ungherese. Per annunciare e presentare l’incontro è stata fissata una conferenza stampa che avrà luogo lo stesso giorno 24 febbraio alle ore 11 presso la Sala Consiliare del Comune di Terni.

Lo scorso dicembre Paul Drinkhall è diventato, a Madrid, vicecampione del mondo junior. Ha perso soltanto la finale 1-4 contro il cinese Chen Chien-An.

Sono state pubblicate nei giorni scorsi le classifiche ITTF di febbraio. Ecco le posizioni dei giocatori italiani meglio piazzati.

Ieri, a causa di un malinteso, abbiamo annunciato erroneamente la messa in onda della partita Fortitudo Bologna-Paiuscato Este mentre giustamente è stata messa in onda la partita A4 Tonoli Caffè Excelsior-Tennis Tavolo Torino disputata cronologicamente in precedenza. Ci scusiamo dell’involontario errore.

"Sandra, we are with you! Keep on fighting!". Sandra siamo con te. Non ti arrendere. E’ quello che c’era scitto sullo striscione con cui sono entrate in campo a Dusseldorf le giocatrici più forti d’Europa che partecipano al Top 12.